(Jamma) – Dopo la bruciante sconfitta dell’anno scorso i Warriors ripartono da grandi favoriti – I Cleveland Cavaliers, campioni in carica, sono secondi in lavagna a 4,25 – Mvp: quota alla pari nella sfida Curry-James.

San Antonio terza forza – Il campionato di basket più bello del mondo ritorna nella notte tra martedì e mercoledì prossimi. La stagione 2016/2017 riparte dalle due finaliste dell’anno scorso e i pronostici pre-stagionali parlano chiaro: arriverà la rivincita dei Golden State, che hanno perso la scorsa finale in gara 7 subendo un’incredibile rimonta da parte di Cleveland. Lo dicono i general manager delle 30 franchigie, interpellati per il tradizionale sondaggio della vigilia (il 69% ha indicato i Warriors in trionfo, il restante 31% ha detto Cleveland) lo confermano le quote Snai: Golden State, rinforzata dall’arrivo di Kevin Durant, è a 1,80, il bis dei Cavs sale già a 4,25. Terza pretendente San Antonio, che nel reparto lunghi ha sopperito al ritiro di Tim Duncan con l’arrivo di Pau Gasol, ma per gli Spurs si sale già a 10 volte la scommessa. Bassissime le probabilità di rivedere un italiano in trionfo: Marco Belinelli – primo e unico a riuscirci fino a ora, con gli Spurs nel 2014 – è a 250 con gli Hornets, Danilo Gallinari a 200 con i Nuggets.

Mvp, irrompe Westbrook – Scommesse aperte anche sull’Mvp, il premio assegnato al Most Valuable Player, il miglior giocatore della stagione regolare. Steph Curry, trascinatore dei Golden State, perde lo scettro di favorito dopo averlo vinto per due volte di fila. Secondo i bookmaker sarà l’anno di Russel Westbrook, playmaker di Oklahoma, pronto a esplodere dopo l’addio di Durant e dato a 3,50. Dietro di lui, a 5,00, è ancora sfida tra Curry e “il messia” di Cleveland, LeBron James. La lotta Warriors-Cavaliers torna di prepotenza nelle giocate sul miglior allenatore dove i due coach, Steve Kerr e Tyronn Lue, comandano appaiati a 5,00.

Cleveland, buona la prima – Nel primo turno i Cleveland Cavaliers giocano contro New York e secondo i quotisti Snai esordiranno con una vittoria facile, data su Snai a 1,19 contro il 4,10 dei Knicks. L’altra finalista, Golden State, debutta in casa contro San Antonio e anche in questo caso le quote sono a senso unico: Warriors a 1,21, Spurs a 3,85.

Commenta su Facebook