snaitech snai

SCOMMESSE – I numeri sono quasi in equilibrio perfetto, ma secondo le quote SNAI sarà l’Inghilterra ad avere la meglio nel quarto di finale mondiale contro la Svezia, in calendario domani a Samara. In 24 confronti sono arrivate sette vittorie svedesi, nove pareggi e otto successi inglesi, ma negli unici due precedenti mondiali è sempre finita pari.

Per il prossimo incontro il tabellone scommesse lancia la squadra di Gareth Southgate: Inghilterra favorita a 1,95 nei 90 minuti regolamentari, la Svezia sale a 4,75 mentre il terzo pari mondiale viaggia a 3,20. Nel caso, sono aperte anche le scommesse su come una delle due passerà il turno: per l’Inghilterra volare in semifinale dopo i supplementari vale 9,00, farlo dopo i rigori pagherebbe 9,25. La Svezia qualificata all’extra time paga invece 15, scende a 11 dal dischetto. Al di là di come arriverà la qualificazione, nella giocata secca su chi andrà in semifinale l’Inghilterra conduce a 1,40 contro il 2,85 sugli svedesi.

Kane vola tra i bomber

Capitolo a parte merita Harry Kane: il numero 9 inglese è lanciatissimo verso il titolo di capocannoniere del torneo. Ha già segnato sei reti ed è il marcatore più probabile per la gara di domani: un altro gol si gioca a 2,00, una doppietta a 5,25 e una tripletta a 22. Più in generale, Kane non ha praticamente rivali nella scommessa sul miglior bomber del mondiale, dove domina il tabellone a 1,30.

Croazia avanti

A Sochi, invece, andrà in scena il match tra la Russia e la Croazia. La nazionale di Zlatko Dalic ha impressionato per la qualità del suo gioco e conquista il favore delle quote: a 2,25 la vittoria, a 1,53 il passaggio del turno. I padroni di casa non riescono a stare davanti e nonostante il fattore campo sono dati a 3,80, la qualificazione in semifinale invece è a 2,35. Si punta a 3,00 sul pareggio, risultato più frequente negli scontri diretti. È arrivato due volte su tre.

“Italiani” in gol

Nutritissima, tra le fila dei croati, la rappresentativa della Serie A. È un buono spunto per una scommessa sui marcatori dell’incontro: quello di Mario Mandzukic, attaccante della Juve, vale 3,00, a 7,00 quelli di Milan Badelj e Marcelo Brozovic, centrocampisti di Fiorentina e Inter. Sempre in casa Inter, è ancora più calda la pista Perisic, dato a 4,00 per il secondo gol nel torneo, mentre il milanista Strinic in rete pagherebbe 20.

Commenta su Facebook