snaitech snai
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – «La Juve è favorita, ma è una finale, e nelle finali non sempre i più forti vincono». Parola di Gennaro Gattuso, in vista dell’ultimo atto della Coppa Italia, che domani sera all’Olimpico opporrà i bianconeri al Milan. Sul primo assunto, Juve favorita, i quotisti SNAI concordano: il segno «1» bianconero è offerto a quota piuttosto bassa, 1,85, ed è ampio il fossato con il «2» rossonero, dato a 4,50.

La «X» alla fine dei tempi regolamentari è un’opzione da 3,35. Anche i precedenti sono a favore della Juventus, che ha vinto le ultime quattro sfide, tre di campionato e una di Coppa Italia. Va anche detto, però, che le finali più recenti tra le due squadre, datate 2016, sono state soffertissime e segnate da esiti alterni: nella finale di Coppa Italia la Juve ebbe la meglio solo ai supplementari con l’1-0 decisivo di Morata; sette mesi dopo, in Supercoppa, fu il Milan a festeggiare al termine dei rigori.

Il 12% vede i supplementari – Pro Juve anche le scelte degli scommettitori SNAI sulla giocata «1X2»: il 78% delle giocate è per la vittoria bianconera, il 12% punta sul pareggio, solo il 10% dice Milan. Nette anche le percentuali sulla scommessa “Coppa in mano”: 73% per la Juve (quota 1,40), 27% per il Milan (a 2,75).

Higuain e Dybala a 2,75 – Tra i bomber più attesi primeggiano alla pari Higuain e Dybala: la loro firma sulla sfida è a quota 2,75. Meno probabile un gol delle punte rossonere: Cutrone, André Silva e Kalinic sono tutti a 3,50. “Caldi” anche Mandzukic (3,50) Cuadrado (4,00), Douglas Costa (4,00) e Calhanoglu (5,00).

Commenta su Facebook