snaitech snai
Print Friendly, PDF & Email

Tutto ribaltato a cinque mesi di distanza. Milan e Inter arrivano al derby di ritorno in una situazione diametralmente opposta rispetto all’andata. Eloquenti le quote SNAI: allora erano favoriti i nerazzurri, lanciatissimi in classifica, mentre i rossoneri già mostravano i primi tentennamenti.

Nel match di domenica è la squadra di Gattuso a partire avanti: dopo un filotto di 13 risultati utili consecutivi e la finale di Coppa Italia appena conquistata, il Milan viaggia a 2,45 su SNAI. Si punta invece a 3,10 sul successo dell’Inter, che ha ottenuto appena 10 punti e una sola vittoria nel girone di ritorno. A 3,10 anche il pareggio. In prevalenza rossonere anche le scelte degli scommettitori: il 45% dice Milan, il 23% vede il successo interista, il 32% pronostica la «X».

Ringhio Champions a 4,50 – Nessuno ci avrebbe scommesso fino a qualche settimana fa, adesso invece la rimonta Champions del Milan (sette punti di svantaggio sull’Inter, attuale quarta) è considerata possibile dai quotisti. I nerazzurri restano ancora avanti nella scommessa su chi arriverà tra le prime quattro, dati a 1,65, ma l’avanzata del Milan ha fatto scendere la quota sui rossoneri fino a 4,50.

Juve, occhio alla Lazio – Un salto indietro, fino a sabato pomeriggio, quando scenderanno in campo Lazio e Juventus, all’Olimpico. I bianconeri volano in campionato con nove successi di fila e sono favoriti, malgrado la squadra di Inzaghi abbia avuto la meglio nelle ultime due sfide, quella di andata a ottobre e la finale di Supercoppa ad agosto. Il «2» bianconero è a 2,15, il terzo successo di fila della Lazio viaggia a 3,45, il pareggio è a 3,30. Di fronte i due migliori attacchi del campionato (64 gol per la Lazio, 62 per la Juve), statistica che sposta l’ago della bilancia sul Goal: entrambe le formazioni a segno sono a 1,80.

Napoli-Roma, riecco l’«1» – Subito dopo tocca al Napoli, che proverà a mantenere le distanze dalla Juve nel match del San Paolo contro la Roma. Gli azzurri contano dieci vittorie una dietro l’altra in campionato e sono nettamente favoriti, anche se Sarri non ha mai vinto al San Paolo contro la Roma. Il ritorno del segno «1», che nella sfida manca dal 2014, è pagato 1,55. Quota 4,00 per il pareggio mentre la Roma, che prova a rialzarsi dopo la doppia debacle (ko in Champions, poi con il Milan), è data a 6,00. Si affrontano le due migliori difese del campionato con 15 e 21 reti subite rispettivamente, ma per i quotisti SNAI è una gara da Over, dato a 1,63.

Commenta su Facebook