Gli americani prevedono di scommettere 8,5 miliardi di dollari nel torneo di pallacanestro maschile NCAA di quest’anno, con 1 ogni 5 adulti che scommettono, secondo un nuovo sondaggio pubblicato oggi dall’American Gaming Association (AGA).

I risultati principali del sondaggio, condotto da Morning Consult, includono:

  • 47 milioni di adulti americani scommetteranno $ 8,5 miliardi su March Madness;
  • $ 4,6 miliardi saranno scommessi su un collettivo di 149 milioni di parentesi da più di 40 milioni di persone;
  • Quasi 18 milioni di persone scommetteranno $ 3,9 miliardi a un bookmaker online, con un allibratore o un amico;
  • 4,1 milioni piazzeranno una scommessa su un bookmaker del casinò o usando un’app legale;
  • 2,4 milioni scommetteranno illegalmente con un allibratore;
  • 5,2 milioni scommetteranno online, probabilmente su siti offshore illegali.

La pluralità degli scommettitori favorisce la vittoria di Duke (29%), seguita da Gonzaga (9%), North Carolina (8%), Kentucky (7%), Virginia (5%) e Michigan (5%).

“Durante il torneo di quest’anno – il primo in PASPA America – i fan dello sport dovrebbero scommettere il 40% in più rispetto a Super Bowl di quest’anno”, ha dichiarato Bill Miller, presidente e chief executive officer di AGA. “A differenza di qualsiasi altro evento sportivo nel paese, March Madness attrae milioni di persone che fanno scommesse casuali con gli amici o scommettono su un bookmaker legale, che gli americani possono ora fare più che mai”.

A partire dalla sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti nel maggio 2018, più di $ 5,9 miliardi sono stati scommessi negli attuali otto stati con scommesse sportive regolamentate e legali, consentendo la protezione dei consumatori e generando profitti fiscali per governi statali, locali e tribali in tutto il Paese.

“Questi risultati indicano che c’è ancora del lavoro da fare per sradicare il vasto mercato delle scommesse sportive illegali in questo Paese, e ci impegniamo a garantire politiche solide per proteggere i consumatori, come i 47 milioni di americani che scommetteranno su March Madness,” continua Miller.

La legalizzazione delle scommesse sportive è attualmente all’esame in 23 stati in tutto il Paese.

Commenta su Facebook