Gli azzurri nettamente favoriti, a 1,70, in una sfida decisiva per la qualificazione. Il «2» che proietterebbe i nostri avversari verso la Final Four si gioca a 5,20. Olanda, pronostico a senso unico nel match con la Bosnia-Erzegovina

L’Italia torna in campo domenica per una partita ufficiale dopo l’amichevole vinta in scioltezza contro l’Estonia. L’avversaria, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, sarà la Polonia che attualmente guida il Girone 1 della Lega A di Nations League. Una leadership che gli azzurri proveranno a rovesciare con la conquista dei tre punti, obbiettivo che per gli esperti di Stanleybet.it è decisamente alla portata. Il successo della nostra Nazionale si gioca infatti a 1,70, quota molto più bassa del 5,20 con cui sono accreditati gli ospiti, che arrivano dal 3-0 rifilato alla Bosnia-Erzegovina. Il pareggio, come nella gara d’andata giocata a Danzica, è quotato a 3,55. L’Italia è imbattuta in gare casalinghe contro la Polonia in tutte le competizioni (3 vittorie e 3 pareggi), anche se l’ultimo successo interno degli azzurri risale ad aprile 1997, quando un 3-0 firmato da Di Matteo, Maldini e Roberto Baggio ci avvicinò al mondiale francese. Quanto è probabile lo stesso risultato nel match di domenica? I trader di Stanleybet.it lo offrono a 14, mentre lo 0-0 come nel match d’andata è a 9,00.

Advertisement

Tra i protagonisti in campo ci sarà Leonardo Bonucci, che diverrà l’ottavo giocatore a tagliare il traguardo delle 100 presenze azzurre. L’ipotesi che possa festeggiarlo con una rete vale 9 volte la scommessa. A proposito di reti, la “firma” di Belotti, che non segna in nazionale da un anno esatto, è a 2,20.

L’altra partita del gruppo 1 è Olanda (favoritissima a 1,35) contro Bosnia-Erzegovina (8,40). Probabile un 2-0, dato a 6,60. Tra i possibili marcatori per la squadra di casa c’è Depay (1,65), mentre gli ospiti, orfani di Dzeko, confidano in Demirovic (4,00).