Il Dottore scende in pista per la sua 24ª stagione e cerca una vittoria che manca dal 2017 – Dovizioso e Marquez favoriti a 3,50 – Valentino più distante nelle giocate sul titolo: a 10 l’agognata “Decima” – Fenati torna da numero uno: il mondiale di Moto 3 a 2,75.

 

Nei test della MotoGp in Qatar ha avuto dei momenti no, ma si è trattato – dicono dalla Yamaha – solo di esperimenti sulla sua nuova moto. Alla fine, in effetti, Valentino Rossi ha chiuso la tre giorni di Losail con il quinto posto in classifica generale, non male per uno che ha appena compiuto 40 anni e si avvia a correre la 24ª stagione nel Motomondiale. Il Dottore, nonostante l’età, è ancora combattivo e può giocarsi le sue carte secondo gli analisti SNAI: nelle quote sulla prima gara stagionale il ritorno al successo, che non arriva dal Gp di Assen del 2017, si gioca a 6,50. La lotta per il primo trionfo stagionale, però, è alla pari tra Marc Marquez e Andrea Dovizioso, gli sfidanti per il titolo delle ultime due annate. Su entrambi si punta a 3,50. Sulla strada verso il successo Rossi troverà anche il suo compagno di squadra Maverick Viñales, velocissimo nei test e dato a 5,50 per il primo posto a Losail. A 7,50 si punta su Danilo Petrucci, al debutto su una Ducati ufficiale, mentre c’è ancora qualche riserva su Jorge Lorenzo, dato a 10, che a causa di un infortunio ha dovuto saltare parte dei test invernali con la Repsol Honda, sua nuova scuderia. A 10 anche Alex Rins, chiamato a confermare ed eventualmente migliorare i grandi progressi mostrati dalla Suzuki nella scorsa stagione.

 

Mondiale, Marquez prende il largo – Anche Marc Marquez fino a ora ha lottato con una condizione fisica non proprio ottimale, ma il pilota di Cervera, nelle scommesse su chi vincerà il titolo, viaggia sullo slancio dei tre conquistati di fila. Il poker del Cabroncito vale 1,65, Dovizioso è di nuovo il primo inseguitore a 5,50. Alla lunga, Jorge Lorenzo potrebbe trovare il ritmo giusto per insidiare il suo compagno di squadra ed è dato a 6,50 come terzo favorito, seguito da Viñales a 7,50 e poi da Rossi, a 10 per l’agognata “Decima”. Sempre in tema mondiale, da menzionare la chance che i trader SNAI concedono a Romano Fenati dopo il brutto episodio di cui si è reso protagonista nel 2018. L’ascolano si è riabilitato agli occhi dei quotisti ed è il favorito per il mondiale di Moto 3, a 2,75, nonché per la gara di Losail a 3,50.

Commenta su Facebook