La vittoria dei giallorossi si gioca a 2,29, i rossoneri inseguono a 2,90. Inter da «1» fisso con l’Udinese a San Siro. Juve favorita a Verona, ma dopo il rovescio con il Sassuolo la differenza in quota non è molto ampia. Chance minime per la Salernitana nel derby con il Napoli

Sei vittorie consecutive e il primo posto in concomitanza con il Napoli non sono sufficienti al Milan per arrivare da favorito alla trasferta di domenica, contro la Roma. I giallorossi, che una settimana fa hanno fermato proprio il Napoli, partono avanti nei pronostici: i betting analyst di Stanleybet.it vedono l’«1» della squadra di José Mourinho a 2,29, mentre si prospetta un match più complicato per il Milan, la cui vittoria vale 2,90. Più alta invece la quota del pari, che si attesta a 3,60. Per la Roma l’Over non è sempre scontato, tanto che nelle ultime quattro partite è stato raggiunto solo contro il Cagliari. Discorso diverso per il Milan, che prima dell’1-0 con il Torino veniva da due match frizzanti con Bologna e Verona. In questo caso, un match con almeno tre reti prevale a 1,66, mentre l’Under paga 2,09. Nettamente avanti anche il Goal, in quota a 1,57, mentre il No Goal si gioca a 2,26. In avanti per il Milan c’è il dubbio Ibrahimovic-Giroud. Per entrambi, comunque, un gol è proposto a 2,40. Dall’altra parte, occhio a Tammy Abraham, che finora ha trovato il gol in campionato solo due volte: la sua rete vale 2,75.

L’Inter torna a San Siro con l’obbligo di ottenere la seconda vittoria consecutiva dopo quella di Empoli. I nerazzurri affrontano da grandi favoriti l’Udinese. L’«1» è in quota a 1,35, mentre una vittoria dei friulani in trasferta sarebbe di fatto un’impresa, e si gioca a 7,80. Piuttosto alta anche la quota del pari, visto a 5,20. Appare molto probabile l’Over, che paga 1,55, mentre un match con meno di tre gol vale addirittura 2,30. Parità quasi perfetta tra Goal e No Goal: il primo si gioca a 1,85, mentre un match senza reti da almeno una delle due parti è offerto a 1,86.

La Juventus, punita nel finale dal Sassuolo in casa, cerca il successo dopo un solo punto arrivato in due partite. Nella trasferta di Verona, bianconeri favoriti ma in un match che appare comunque non semplicissimo: il «2» degli uomini di Allegri vale 1,86, mentre una vittoria scaligera si gioca a 3,95. Leggermente più bassa, a 3,70, la quota del pareggio. Trasferta breve per la capolista Napoli, che all’Arechi affronta la neopromossa Salernitana e vede un successo facile a 1,33. Successo lontano per i padroni di casa, per cui l’«1» nel derby paga ben 8 volte la posta. Alto anche il segno «X», a 5,20. Sfida dal sapore europeo tra Atalanta e Lazio, a Bergamo. Padroni di casa in vantaggio, a 1,93. La Lazio prova a rompere il tabù da trasferta dopo le sconfitte nette con Bologna e Verona: «2» a 3,55.