Calcio

L’argentino per la prima volta da avversario allo Stadium: bianconeri favoriti a 2,35. La Lazio di Sarri, come un anno fa, prova a fare lo scherzetto al suo predecessore, ma il successo biancoceleste è a 3,85. Milan in discesa col Bologna: «1» a bassa quota, 1,35 

La terza giornata di campionato è un ritorno al passato per tanti protagonisti della Serie A. A cominciare da Paulo Dybala che, dopo sette anni di Juventus, tornerà per la prima volta da avversario allo Stadium, con la maglia della Roma. I giallorossi di Mourinho, dopo le prime due giornate, sono una delle tre squadre a punteggio pieno, ma le quote Snai danno per favoriti i bianconeri di Allegri. Il segno «1» a 2,35, nel match in programma sabato alle 18.30 a Torino, si fa preferire al pareggio a 3,15 e al colpo della Roma a 3,20. Almeno nelle quote, si prevede una partita con pochi gol: l’Under a 1,77 paga meno dell’Over a 1,95, mentre il Goal a 1,70 si fa preferire al No Goal a 2,05. Dusan Vlahovic, a secco come tutta la Juventus nella sfida di Marassi contro la Sampdoria, è il marcatore più probabile a 2,25, seguito a 3,00 da Tammy Abraham e da Dybala, che ha già promesso di non esultare in caso di gol alla sua vecchia squadra. E Dybala primo marcatore? È a 6,00, come Abraham, preceduto soltanto da Vlahovic a 4,50.  

Inzaghi e la Lazio – Ad aprire la terza giornata di Serie A, venerdì sera, sarà l’anticipo dell’Olimpico tra Lazio e Inter. Simone Inzaghi, ma anche De Vrij e Correa, tornano nello stadio che li ha visti protagonisti in biancoceleste. L’Inter, come la Roma, cerca la terza vittoria consecutiva ma, a differenza dei giallorossi a Torino, i nerazzurri sono ampiamente favoriti a 1,90, con il pareggio a 3,70 e il successo della Lazio di Sarri (che lo scorso anno in casa vinse 3-1) a 3,85. Sul numero di gol, a differenza di Juve-Roma, tutto dalla parte di Over e Goal, quotati rispettivamente 1,57 e 1,50, contro il 2,25 per l’Under e addirittura il 2,40 per il Goal.  

Pioli e il Bologna – Amarcord anche per Stefano Pioli e Sinisa Mihajlovic, di fronte in Milan-Bologna dopo aver allenato anche le squadre che sabato alle 20.45 saranno avversarie. I campioni d’Italia arrivano dal pareggio di Bergamo, i rossoblù vanno ancora a caccia della loro prima vittoria. Le quote Snai pendono verso il Milan, favorito a 1,35 (offerta più bassa nell’«1X2» di tutto il weekend di Serie A), con l’impresa degli emiliani addirittura a 8,25. E una giornata particolare, nel fine settimana dei ricordi, potrebbe viverla anche Giovanni Simeone, neoacquisto del Napoli, che tornerà a Firenze dove tra l’altro nel 2018 con una tripletta contribuì a spezzare il sogno scudetto proprio della sua attuale squadra. La Fiorentina, domenica alle 20.45, sarà reduce dall’impegno in Conference League contro il Twente, ma Spalletti è in ogni caso avanti su Italiano: «2» a 2,05, «1» a 3,35.  

Articolo precedenteTotocalcio: ecco il palinsesto del 30 agosto – 1 settembre
Articolo successivoScommesse Serie A: Inter favorita con la Lazio nel primo big match dell’anno. Milinkovic incubo nerazzurro, gol di testa del Sergente a 9,00 su Sisal