L’Olimpico si prepara a vivere un venerdì di grandissimo calcio. La Lazio di Maurizio Sarri ospita l’Inter capolista dell’ex Simone Inzaghi nel primo big match della stagione, secondo dei due anticipi della terza giornata di Serie A. I nerazzurri, per gli esperti Sisal, partono decisamente favoriti a 1,90 contro il 3,75 dei padroni di casa con il pareggio offerto alla stessa quota. Le sfide tra Lazio e Inter non sono mai banali e la Combo Goal + Over 2,5, offerta a 1,75, appare molto probabile essendo uscita negli ultimi 4 incroci in campionato.

L’agonismo è un’altra delle caratteristiche della gara di domani sera tanto che un rigore a 2,75 non è da escludere visto che ne sono stati fischiati 4 nei 5 precedenti più recenti tra le due formazioni. L’anno scorso, tra le mura amiche dell’Olimpico, la Lazio raddrizzò una gara, terminata poi 3-1 in favore dei ragazzi di Sarri, iniziata in salita per il gol di Perisic: un altro Ribaltone si gioca a 6,00. Replicare il punteggio della passata stagione per Immobile e compagni pagherebbe 30 volte la posta mentre lo stesso risultato esatto ma in favore dell’Inter è dato a 14,50.

Tantissimi i protagonisti attesi domani sera. Se però, come è normale che sia, entrambe le difese avranno un occhio di riguardo per Romelu Lukaku, in gol a 2,25, e Ciro Immobile, nel tabellino dei marcatori a 2,50, grandissime attenzioni avrà sicuramente Sergej Milinkovic-Savic. Il Sergente ha nell’Inter il suo bersaglio preferito, ben 5 reti messe a segno contro i nerazurri, e vuole aprire la stagione firmando la sesta marcatura alla formazione milanese. Da notare come tre dei cinque gol realizzati dal centrocampista biancoceleste sia arrivati di testa, una delle specialità della casa: un’altra incornata vincente di Milinkovic-Savic pagherebbe 9 volte la posta.

La terza giornata di campionato verrà aperta dalla sfida tra Monza e Udinese. I friulani, vincenti a 2,50, partono leggermente avanti ai brianzoli, offerti a 2,80, ancora a caccia del primo, storico successo in Serie A mentre si sale a 3,30 per il pareggio. Beto, a segno a 3,00, per l’Udinese e Andrea Petagna, la cui marcatura è in quota a 3,25, si candidano a protagonisti della sfida.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.

Articolo precedenteScommesse Serie A: Juve-Roma, il colpo dell’ex Dybala a 3,20 su Snai. Anche Inzaghi affronta il suo passato, Inter da «2» a 1,90
Articolo successivoeFootball™ 2023 KONAMI pronto al calcio d’inizio