I nerazzurri obbligati al successo casalingo contro la Salernitana: il segno «1» piomba a 1,16. Nello scontro al vertice, la squadra di Spalletti si prende il pronostico

Inter, tre punti per scacciare la crisi: reduci da due pareggi e due sconfitte nelle ultime quattro gare di campionato, i campioni d’Italia aprono domani sera il 28° turno di serie A ospitando a San Siro la Salernitana. Un match che per i betting analyst di Stanleybet.it non dovrebbe avere altro esito che l’«1» nerazzurro, dato a bassissima quota, mentre il «2» dei campani, malgrado i recenti segni di ripresa (4 pareggi di fila), è un’impresa che vale ben 15 volte la posta. Alto anche il pari, offerto a 7,20. L’Over, cioè una partita con almeno tre gol, è nell’aria, a 1,39, l’Under sale fino a 2,70. Poca la fiducia nell’attacco ospite: il No Goal prevale a 1,64 contro il Goal a 2,08. È proprio dalla partita d’andata contro la Salernitana che Lautaro non trova la via della rete: un suo gol per rompere il digiuno di quasi tre mesi è ritenuto probabile, a 1,75.

Il big match di giornata si gioca però domenica sera al Maradona, dove il Napoli ospita il Milan da favorito. La formazione di Luciano Spalletti, che in campionato ha recuperato terreno sulle milanesi nell’ultimo mese, vede il successo a 2,13, con il «2» rossonero a 3,40 e il segno «X» poco più basso a 3,25. In una gara potenzialmente decisiva per la lotta scudetto potrebbe avere la meglio la prudenza: così l’Over (1,91) è meno probabile dell’Under (1,77). Tra i risultati esatti, in pole l’1-1, a 5,60, mentre un successo partenopeo per 1-0 si gioca a 7,20. Davanti sarà ancora Olivier Giroud a guidare l’attacco del Milan: una sua rete si gioca a 2,75, ma più chance di lui sono accreditate a Victor Osimhen, in quota a 1,95.

Fari puntati anche su Roma-Atalanta. All’Olimpico, sabato, i giallorossi cercano di dare continuità al successo ottenuto in extremis a La Spezia, mentre la Dea, a sua volta reduce dal 4-0 alla Samp, vuole uscire definitivamente da un periodo complicato. Match sulla carta equilibrato, con i giallorossi favoriti solo di poco: l’«1» è proposto a 2,55, mentre si gioca a 2,65 il successo ospite. Più alta la quota del pari, fissata a 3,35. Un match da Over quello dell’Olimpico, in quota a 1,65, mentre l’Under si attesta a 2,04.

Partita facile sulla carta per la Juventus, che ospita lo Spezia allo Stadium e vede la vittoria a 1,26. Il «2» paga 11 volte la posta, mentre è alta anche la quota del segno «X», a 5,60. Anche a Torino netta prevalenza dell’Over, a 1,61, mentre una sfida con meno di tre gol è in quota a 2,13.