Il Mapei Stadium di Reggio Emilia si appresta a diventare il palcoscenico, domenica pomeriggio, di una sfida che si preannuncia ricca di gol e spettacolo. Sassuolo e Lazio sono due delle formazioni più propositive dell’intera Serie A: secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, i ragazzi di Sarri partono leggermente favoriti a 2,50 contro il 2,75 dei padroni di casa con il pareggio che si gioca a 3,40. I numeri difficilmente sbagliano: 13 Over, in campionato per il Sassuolo, 12 per la Lazio. Normale quindi che una gara con tre o più reti, in quota a 1,57, si faccia preferire all’Under, offerto a 2,25. La parola gol chiama in causa Domenico Berardi e Ciro Immobile, implacabili quando le due squadre si sfidano: otto reti per il primo, sette per il secondo. Logico che siano loro due i candidati principali ad entrare nel tabellino dei marcatori: il gol di Immobile, il numero 14 in campionato, è dato a 2,00 mentre per quello di Berardi si sale fino a 3,00.

Il Milan, dopo l’eliminazione dall’Europa, si getta a capofitto sul campionato dove, da prima della classe, vola a Udine contro i friulani che, dopo l’esonero di Gotti, sono stati affidati per il momento al suo secondo, Gabriele Cioffi. I rossoneri, per gli esperti di Sisal Matchpoint, partono nettamente avanti vista la quota di 1,90, rispetto ai padroni di casa, offerti a 4,00 con il pareggio dato a 3,60. Il Milan parte sempre molto fermo, indirizza le partite nella prima frazione di gioco e difficilmente viene rimontato: così vedere i rossoneri chiudere in vantaggio il primo tempo e poi portare a casa i tre punti, si gioca a 2,90. Zlatan Ibrahimovic, ancora una volta, guiderà la formazione di Pioli: lo svedese non solo è imbattuto con i friulani, 8 vittorie e 5 pareggi, ma negli ultimi due incroci ha segnato e fornito un assist. Un’altra performance del genere, domani sera, pagherebbe 12 volte la posta.

È l’Inter campione d’Italia la prima inseguitrice del Milan. I nerazzurri volano, quattro vittorie consecutive di cui le ultime tre senza subire reti, e vanno a caccia del quinto successo di fila ospitando un Cagliari penultimo in classifica: Inter vincente a quota rasoterra, 1,18, rispetto al 15 con cui sono offerti i rossoblù mentre il pareggio è dato a 7,00. Handanovic sogna il quarto clean sheet consecutivo, ipotesi offerta a 1,78. Quando incrocia il Cagliari, Lautaro Martinez aggiusta la mira visto che i sardi sono la formazione a cui ha fatto più gol in carriera, quattro: una doppietta contro la squadra di Mazzarri è data a 4,40.

Il Napoli, terzo della classe, ospita l’Empoli e vede i tre punti a 1,33 rispetto al 9,00 degli ospiti che però non vanno sottovalutati. L’Atalanta vuole cancellare l’amarezza della Champions contro un Verona poco brillante nelle ultime uscite: il successo nerazzurro si gioca a 1,90 mentre si raddoppia la posta, 3,80, per quello dei padroni di casa. Nessun problema dovrebbe incontrare la Juventus, vittoriosa a 1,40, contro il Venezia, reduce da tre sconfitte consecutive e il cui successo è in quota a 8,50. Discorso simile per la Roma contro lo Spezia nel Monday Night: il trionfo capitolino è dato a 1,42 mentre il blitz ligure pagherebbe 7 volte la posta.