Il 2 a 0 a Granada ha complicato molto i piani del Napoli in Europa League, gli azzurri sono ora chiamati alla rimonta per provare a strappare il pass di qualificazione agli ottavi. La rimonta non è impossibile, gli esperti di Sisal Matchpoint pensano infatti che la squadra di Gattuso possa vincere tra le mura amiche, opzione a 1.60, il successo ospite sale a 5.50, il pareggio è a 4.00. Vincere però non basta, gli uomini di Gattuso devono infatti segnare almeno 2 reti per ristabilire la parità, senza subirne: il 2 a 0 finale è proposto a 8.50, il 3 a 0 che vale gli ottavi a 14.00. Forte della vittoria dell’andata, è però il Granada ad avere più chance di passare il turno, a 1.23 contro il 4.15 del Napoli. Gli scommettitori credono nella vittoria degli azzurri, con il 93% che ha puntato sul segno 1 nel match, ma sono spaccati sul passaggio turno, con il 50% schierato con il Napoli e il 50% con gli spagnoli.

Anche il Milan deve stare attento con la Stella Rossa, il 2 a 2 dell’andata obbliga i rossoneri alla vittoria o al pareggio con più di due goal segnati. La gara si preannuncia in discesa per il Milan, a 1.40, il blitz dei serbi sale a 7.50, il pareggio vale 4.75. La squadra di Pioli è ancora più favorita nelle quote sul passaggio turno, a un rasoterra 1.12, vale a 6.50 la qualificazione della Stella Rossa. Nessun dubbio tra gli scommettitori, il 97% crede cha a raggiungere gli ottavi sarà il Milan. Pioli dovrebbe far rifiatare parecchi titolari, davanti spazio a Rebic, in goal a 3.00, e Leao, a 2.75.

Tutto facile per la Roma con lo Sporting Braga, i giallorossi hanno messo al sicuro la qualificazione con la vittoria per 2 a 0 in Portogallo e sembra certo un altro successo, proposto a 1.57, l‘impresa portoghese all’Olimpico si gioca a 5.50, il pareggio a 4.25. Molto improbabile non vedere la Roma ai quarti, l’opzione qualificazione dei portoghesi vale infatti ben 19 volte la posta.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.