Gli uomini di Allegri vedono i tre punti per dimenticare la sconfitta del Maradona. I partenopei nettamente favoriti per i tre punti nella sfida dell’Arechi: successo a 1,30

Ottenuto il passaggio del turno in Coppa Italia, la Juventus si rituffa nel campionato dove è attesa al big match contro l’Atalanta, reduce anche lei dalla sfida infrasettimanale di coppa contro lo Spezia, battuto 5-2. A una settimana dalla batosta di Napoli, gli uomini di Max Allegri vogliono dimenticare la pesante sconfitta contro la capolista e non perdere altri punti dalla vetta della classifica. I betting analyst di Stanleybet.it vedono avanti i padroni di casa per il successo, offerto a 2,10, contro quello della Dea fissato a 3,40, che è anche la quota del segno «X». Avanti di poco il Goal, offerto a 1,76, rispetto al No Goal che si gioca a 1,95. Nonostante un dato molto alto per l’Atalanta per quanto riguarda le reti segnate e subite, prevale l’Under a 1,78, mentre un esito con almeno tre reti è più alto a 1,92. Sarà Arek Milik a guidare l’attacco dei padroni di casa: un suo gol, eventualmente il sesto in campionato, paga 3 volte la posta, mentre la doppietta si gioca a 12. Dall’altra parte vuole segnare ancora Ademola Lookman, quattro reti nelle ultime due gare tra campionato e Coppa Italia: un’altra rete è vista a 5,25.

Trasferta sulla carta facile per la capolista Napoli, che a una settimana dal trionfo sulla Juventus fa visita alla Salernitana nella trasferta più corta della sua stagione. I padroni di casa, reduci dalla sonora sconfitta sul campo dell’Atalanta, ritroveranno Davide Nicola in panchina dopo l’esonero revocato in poche ore dal presidente Iervolino, che ha deciso di confermare il tecnico autore della miracolosa salvezza dell’ultima stagione. Contro i partenopei, però, la sfida appare piuttosto complicata: il successo degli uomini di Spalletti prevale nettamente a 1,30, mentre per i padroni di casa i tre punti pagano 9 volte la posta. Alta anche la quota del segno «X», che si attesta a 5,50. L’Over è avanti a 1,52, mentre un esito con meno di tre reti è visto a 2,38. Maggiore equilibrio tra Goal, a 1,92 e Goal a 1,78.

Tornata a Milano con la Supercoppa vinta nel derby in Arabia Saudita, l’Inter scende in campo a San Siro lunedì sera contro l’Empoli, dodicesimo e imbattuto da quattro giornate. I nerazzurri vanno verso un’agevole vittoria a 1,29, contro il «2» dei toscani che paga per Stanleybet.it 10 volte la posta. Proibitiva anche la «X», in quota a 5,60. Il Goal è visto a 1,98, rispetto al No Goal a 1,73. Avanti nettamente l’Over a 1,54, rispetto a un esito con meno di tre reti a 2,30. Martedì la ventesima giornata si chiude con il big match dell’Olimpico di Roma tra Lazio e Milan. I rossoneri cercano il riscatto dopo la sconfitta di Riyad, e nonostante il momento complicato scendono in campo da favoriti per il successo, offerto a 2,25. Più alto il segno «1», a 3,15, mentre la «X» si gioca a 3,40.

Trasferta che sorride alla Roma, impegnata sul campo dello Spezia: i tre punti per gli uomini di Mourinho si giocano a 1,83, mentre l’«1» è visto a 4,33. Il pareggio si gioca a 3,50. Grande equilibrio tra Goal, a 1,86, e No Goal a 1,84. L’Under prevale a 1,76, contro l’Over visto a 1,95.

Articolo precedenteScommesse calcio, Serie A: Juventus-Atalanta, allo Stadium è sfida per la Champions. Osimhen lancia il Napoli, doppietta alla Salernitana a 4,75 su Sisal
Articolo successivoDicembre a tutto Bingo per BetFlag