Espugnare il St James Park per provare a continuare il cammino in Europa. Il Milan vola in Inghilterra per affrontare, nell’ultimo turno del girone di Champions League, il Newcastle in un match da dentro o fuori. I rossoneri devono vincere e poi vedere cosa accade nell’altra sfida tra Borussia Dortmund e PSG per capire quale sarà il loro futuro. Inglesi favoriti, per gli esperti Sisal, a 1,90 contro il 3,75 dei ragazzi di Pioli con il pareggio offerto alla stessa quota. Nonostante la posta in palio sia altissima, né Newcastle né Milan cambieranno la loro vocazione offensiva: ecco che la Combo Goal + Over 2,5, in quota a 1,90, appare molto probabile. In questa girandola di reti, dove un goal da fuori area si gioca a 3,50, un Ribaltone è offerto a 6,50. Maignan e compagni dovranno prestare molta attenzione ad Aleksander Isak, 9 gol in 17 gare stagionali: il bomber svedese che va in doppia cifra è dato a 2,25. Molto caldo è il piede di Anthony Gordon visto che un gol o un assist del numero 10 del Newcastle si gioca a 2,25. Pioli si affida a Olivier Giroud (nella foto) il quale, in carriera, ha colpito 9 volte i Magpies: il francese, ultimo marcatore, pagherebbe 9 volte la posta. Sogna una serata da incorniciare Christian Pulisic, una notte da miglior giocatore del match, impresa in quota a 12.

Va a caccia di una vera e propria impresa la Lazio, già qualificata agli ottavi, che vola al Wanda Metropolitano per affrontare l’Atletico Madrid con in palio il primo posto nel girone di Champions League. Gli esperti Sisal ritengono i Colchoneros favoritissimi a 1,57 rispetto al 5,75 dei biancocelesti mentre si scende a 3,75 per il pareggio. I ragazzi di Sarri si affidano alla cabala perché, in nove trasferte in terra spagnola, solo una volta sono usciti con i tre punti: proprio contro l’Atletico nel 1998. L’Under, a 1,80, si fa preferire di poco all’Over, a 1,90. Replicare lo stesso risultato esatto di 1-0 colto 25 anni fa è dato a 6,25 per i padroni di casa mentre pagherebbe 15 volte la posta quello in favore della Lazio. Tutti i giocatori in campo dovranno frenare gli ardori, sebbene la garra non manchi da entrambe le parti: un’espulsione si gioca a 3,75. Antoine Griezmann è il pericolo pubblico numero uno per la difesa biancoceleste visto che la sua rete è data a 2,50 senza dimenticare Álvaro Morata, 13 gol finora, micidiale in area visto che un gol di testa è offerto a 9,00. La Lazio seguirà il suo capitano, Ciro Immobile, primo marcatore a 9,25, mentre Pedro vuole abbattere il tabù Atletico non avendo mai segnato ai Colchoneros: interrompere la maledizione si gioca a 6,00.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.