Il Milan, dopo aver mantenuto la vetta della classifica in campionato, si rituffa in Europa League dove ritrova il Lille e cerca il riscatto dall’unica sconfitta subita finora in stagione, quella della gara di andata.

I rossoneri vanno in Francia dopo il 3 a 0 subito a San Siro e puntano al successo per non riaprire un girone non semplicissimo, ma l’impresa non sarà in discesa, tutt’altro. La pensano così gli esperti di Sisal Matchpoint che favoriscono il Lille, a 2.40, per il successo milanista si sale a 3.00 mentre il pareggio si gioca a 3.30. I rossoneri godono però della fiducia degli scommettitori, il 46% ha infatti puntato sulla vittoria milanista, il 36% su quella dei francesi.

Orfano del suo uomo di punta, Ibrahimovic infortunatosi con il Napoli e che sarà out per 3 settimane, Pioli è costretto a una rivoluzione in attacco anche per la contemporanea indisponibilità di Leao: spazio dunque a Rebic, il cui goal si gioca a 3.25, decisivo può essere anche Calhanoglu, a 3.75. Nel Lille, attenzione soprattutto a Yusuf Yazici, che ha realizzato la tripletta a San Siro ed è proposto marcatore a 3.00. I rossoneri comunque, restano i favoriti per il primato nel Gruppo H, a 1.80, anche se il Lille insegue indietro di pochissimo, a 2.00. La Roma va in Romania per il match contro il Cluji, già battuto con un netto 5 a 0 all’Olimpico, e cerca la vittoria che le darebbe la qualificazione ai sedicesimi con 2 giornate di anticipo.

Obiettivo tranquillamente alla portata dei giallorossi che sono nettamente avanti nel match, a 1.80, il successo dei padroni di casa viaggia a 4.10, il segno X è a 3.90. Sicuri anche gli scommettitori, il 97% di loro si è schierato con la Roma. In testa da soli al Gruppo A con 7 punti, 3 più dei rumeni e degli Young Boys, i capitolini si apprestano a chiudere il girone da primi della classe, un’opzione proposta infatti a un rasoterra 1.08 e che tiene a debita distanza gli Young Boys, a 9.00, e il Cluji a 16.00.

Dimenticare la sconfitta con il Milan in campionato e mantenere la testa della classifica del Gruppo F: questi gli obiettivi del Napoli in vista del match con il Rijeka, ultimo in classifica con 0 punti e ormai eliminato. Vittoria scontata per gli azzurri, favoriti a un rasoterra 1.12, si sale a ben 22 volte la posta per l’impresa dei croati al San Paolo, alta anche la quota pareggio, a 8.75. Il Gruppo F è equilibratissimo con 3 squadre appaiate a 6 punti, ma il Napoli vincendo può tentare l’allungo decisivo vista la contemporanea sfida tra Az Alkmaar e Real Sociedad. Ci credono i bookmaker che favoriscono gli uomini di Gattuso per la conquista del primo posto, a 1.57. Secondo posto per gli spagnoli, a 3.00, il primato degli olandesi è a 7.50.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.