intralot logo
intralot logo
Print Friendly, PDF & Email

Nella seconda tornata della quarta giornata della fase a gironi della Champions League in programma domani sera, spicca il super match del San Paolo tra Napoli e Manchester City.

A due settimane dal successo dei Citizens allo Stamford Bridge i partenopei cercano la rivincita che li porterebbe a quota 6 punti a tre lunghezze dagli inglesi. I quotisti Intralot, però, vedono il City partire con il favore del pronostico: il segno 2 è infatti bancato a 2,45 mentre la vittoria degli uomini di Sarri è data a 2,65, sale invece a 3,75 la quota del pareggio.

Sempre domani in campo anche Tottenham e Real Madrid che si ritrovano dopo l’1-1 al Bernabéu. Nella lavagna Intralot sono i Galacticos a partire favoriti: il 2 è proposto a 2,15, l’1 a 3,15 mentre l’X è fissato a 3,75.

I bookie Intralot annunciano poi un match a senso unico tra il Borussia Dortmund e l’Apoel Nicosia: l’1 è offerto a 1,09, l’X a 10,50 mentre il segno 2 paga 27 volte la posta di gioco. Interessante anche la sfida tra Porto e Lipsia che si contendono il secondo posto nel gruppo G; il pronostico è dalla parte dei padroni di casa: l’1 è stabilito infatti a 2,15, l’X a 3,45, il 2 a 3,40.

A Istanbul il Besiktas cercherà invece il poker contro il Monaco già 2-1 nel Principato. I bookmaker Intralot propongono l’1 a 2,25, l’X a 3,55 e la vittoria dei monegaschi a 3,10.
Sembra solo una formalità, poi, la sfida del Liverpool con il Maribor. Reds super favoriti nella sfida in programma all’Anfield: l’1 è a 1,04, l’X a 15 ed il 2 a 40.

Turno non particolarmente ostico anche per lo Shaktar Donetsk che attende il Feyenoord: i quotisti Intralot bancano a 1,35 il successo degli ucraini, l’X a 5,25 e la vittoria degli olandesi a 8,25.

Nella lavagna Intralot, infine, anche il Siviglia parte favorito nei confronti dello Spartak Mosca: l’affermazione degli iberici è fissata a 1,48, l’X a 4,65 e il successo dei moscoviti a 6,25.

Le quote complete sul calcio e gli altri sport sono disponibili su www.intralot.it

Commenta su Facebook