Sisal Matchpoint
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Sarà Rosa Perrotta il prossimo concorrente eliminato da L’Isola dei famosi. Il verdetto è dei bookmaker di Sisal Matchpoint. Tra i nominati della settimana Simone Barbato, Alessia Mancini e l’ex tronista, indicano proprio quest’ultima come settima eliminata del reality, a quota 1.10. Nessun pericolo per Alessia Mancini, la cui eliminazione vale 7.50. Salvo anche Barbato a 4.50. Dello stesso parere gli scommettitori, 9 su 10 hanno giocato l’eliminazione della Perrotta.

A scalare posizioni tra i naufraghi è sempre più Bianca Atzei, tanto da essersi conquistata il titolo di super favorita dai bookie. La cantante sarda è infatti la principale indiziata alla vittoria del reality, a 2.75. A tallonarla, Perez Amaurys, vincente a quota 3, mentre sul terzo gradino del podio, a sorpresa, c’è Francesca Cipriani. La bionda, a quanto pare, sta conquistando il pubblico di puntata in puntata, tanto che la sua quota vittoria è crollata vertiginosamente.

All’inizio dell’avventura in Honduras infatti, il trionfo della Cipriani era decisamente improbabile, proposto a ben 50 volte la posta, ora invece è 4. Possibili outsider, Alessia Mancini e Jonathan, rispettivamente a 7.50 e a 8, mentre sembrano avere poche chance Marco Ferri e Nino Formicola, a 20. Nadia Rinaldi e Rosa Perrotta sono ultime nelle preferenze dei bookmaker, a 50. Gli scommettitori di Sisal Matchpoint si dividono tra la vittoria di Perez Amaurys, su cui ha puntato il 20%, e Francesca Cipriani, che ha raccolto il 17% delle preferenze.

Su Sisal Matchpoint si può scommettere anche sul sesso del vincitore, che a guardare le quote sarà un uomo, a 1.55, contro il 2.20 di una vittoria femminile. Non solo, in lavagna anche i duelli tra Marco Ferri e Nino Formicola – con il primo avanti di pochissimo a 1.80 contro 1.90 del secondo – e il testa a testa tra Jonathan e Perez Amaurys, con il cubano nettamente favorito a 1.30, l’israeliano è a 3.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.
Commenta su Facebook