La 21a edizione della Coppa del Mondo FIFA 2018 che si è svolta dal 14 giugno al 15 luglio ha generato un totale di 690 milioni di euro nel mercato delle scommesse sportive francesi. Gli scommettitori francesi hanno puntato 309 milioni di euro in scommesse nei 27.000 punti vendita FDJ “Punto vendita Parions” (stampa, bar, tabacco) e 381 milioni di euro sui siti dei 12 operatori online attivi con regolare licenza. In confronto, la Coppa del Mondo FIFA 2014 aveva generato un totale di 290 milioni di euro in scommesse e 297 milioni di euro il Mondiale 2016.

La finale tra Francia e Croazia è il match che registra l’attività più importante. Infatti gli scommettitori hanno giocato 67 milioni di euro in scommesse sulla partita, il record mai raggiunto in tutte le competizioni. Gli altri incontri della Coppa del Mondo che hanno generato il maggior numero di scommesse sono stati la semifinale Francia-Belgio (€ 35 milioni) seguita dal quarto di finale dell’Uruguay-Francia (€ 23 milioni). Delle sette partite della squadra francese, gli scommettitori francesi hanno impegnato circa 180 milioni di euro in scommesse, un contributo del 26% alle scommesse totali raccolte sull’intera competizione.

 

Commenta su Facebook