Nel corso dei lavori della seduta pomeridiana di mercoledì 6 marzo 2019, il Consiglio Valle ha respinto tre mozioni, la cui discussione è stata rinviata dalla scorsa adunanza del 20 febbraio.

La mozione dei gruppi Mouv’, Lega VdA e ADU-VdA, respinta con 18 astensioni (UV, UVP, ALPE, SA, GM) e 17 a favore (Mouv’, Lega VdA, ADU-VdA, M5S, RC-AC), era volta a sollecitare la costituzione di una Commissione d’inchiesta per l’analisi della documentazione contabile della Casinò de la Vallée Spa relativa ai lavori di ristrutturazione, al fine – come evidenziato nell’illustrazione dai Consiglieri Roberto Cognetta (Mouv’) e Stefano Aggravi (Lega VdA) – di valutare nel dettaglio le spese, gli eventuali sprechi e le incongruenze sul più grosso investimento che il socio ha fatto sul Casinò, sul quale si attende in questi giorni la conclusione della procedura di concordato preventivo.

Il Presidente della seconda Commissione, Pierluigi Marquis (SA), nell’assumere l’impegno di affrontare da subito i dovuti approfondimenti in seno alla seconda Commissione al fine di lavorare insieme sull’argomento con l’unica finalità di fare chiarezza e eliminare ogni eventuale velo di opacità, ha invitato i proponenti a ritirare il testo. Invito declinato dal Consigliere Cognetta, che pur apprezzando la disponibilità politica ad affrontare la questione, ha ribadito la necessità di una Commissione specifica.