Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Anche il Comune di Val della Torre (TO) ha emesso un’ordinanza per limitare gli orari di esercizio delle sale giochi e degli apparecchi con vincita in denaro installati negli esercizi autorizzati.

Le sale (ad esclusione di quelle da biliardo e bowling) potranno esercitare dalle ore 14 alle ore 18 e dalle ore 20 alle ore 24 di tutti i giorni, compresi i festivi. Stessi orari per gli apparecchi da intrattenimento con vincita in denaro presenti negli esercizi autorizzati ex art. 86 e 88 Tulps. Nelle ore di sospensione gli apparecchi dovranno essere spenti tramite l’apposito interruttore elettrico.

In tutti gli esercizi in cui sono installati apparecchi da gioco il titolare ha l’obbligo di esposizione in luogo ben visibile al pubblico di un apposito cartello con avvertimenti sul rischio di dipendenza dal gioco e all’esterno del locale un cartello indicante l’orario di apertura delle sale giochi e/o di funzionamento degli apparecchi.

La violazione dell’ordinanza comporta multe da un minimo di 500 euro fino ad un massimo di 1500 euro per ogni apparecchio. In caso di particolare gravita o recidiva è prevista la sospensione da uno a sette giorni degli apparecchi.

 

Commenta su Facebook