Sono stati approvati oggi dalla Giunta regionale del Piemonte gli indirizzi per le azioni di comunicazione, informazione ed educazione finalizzate alla sensibilizzazione della popolazione sul gioco d’azzardo patologico per il biennio 2022/23.

“Si tratta di un impegno che ci eravamo presi – commenta l’assessore al Bilancio, Andrea Tronzano (nella foto) – nel momento in cui eravamo andati a modificare la legge che riguardava il gioco d’azzardo con la giusta esigenza di tutelare sia i lavoratori del comparto che i consumatori. Informare e sensibilizzare su questi temi è quanto mai indispensabile e dal documento è possibile intravedere uno sforzo comunicativo, oltre che economico, volto a dare le giuste e corrette informazioni. Ringrazio il Presidente e la Giunta che hanno dato corso a questo intervento di una legge regionale che è stata modificata in modo da renderla giusta, equa e al passo coi tempi. Un lavoro rivolto a soddisfare le esigenze di tutti e questo atto ne è un chiaro esempio”.

Articolo precedentePaesi Bassi. In aumento i giochi promozionali, il Regolatore avverte: “Stesse regole del gioco d’azzardo”
Articolo successivoIppodromo Cesena, sempre piacevoli suggestioni per gli appassionati del trotto con il “Premio Idealsystem e Vision Impianti”