slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Mercoledì è stata approvata dalla Giunta di Melzo (MI) una delibera che va a ridefinire le zone entro cui possono essere installate le slot. Un documento che rende quasi impossibile l’installazione degli apparecchi in città.

L’amministrazione comunale ha fatto mappare l’intero territorio per definire quali siano i luoghi sensibili. Di conseguenza, le zone in cui non sarà possibile installare nuove apparecchiature.

La planimetria fatta redigere dal Comune è inoltre ancor più restrittiva rispetto a quanto sancito dalla norma regionale. Melzo potrebbe quindi diventare una città «slot free».

“Ci tengo a precisare che la nostra Amministrazione stava già lavorando a questo provvedimento. Tutte le richieste che arriveranno in Consiglio comunale saranno prese in considerazione” ha spiegato il sindaco Antonio Fusé. La nostra intenzione è quella di sottoporre al Consiglio un nuovo regolamento. La mappatura sarà ancora più restrittiva dei luoghi dove sarà possibile installare slot. Inoltre abbiamo già previsto che, in fase di redazione del nuovo Pgt, una delle condizioni sarà l’impossibilità di aprire sale giochi all’interno del tessuto urbano consolidato».

Con questo provvedimento una volta scaduti i contratti di gestione delle macchinette i gestori che vorranno rinnovarle dovranno comunque sottostare alla nuova giurisdizione comunale. Per loro sarà necessario adeguarsi a seconda della vicinanza o meno ai luoghi sensibili individuati.
Commenta su Facebook