slot

I Consiglieri Comunali Marco Carianni e Angelo Carpinteri hanno presentato una proposta di modifica al regolamento per l’erogazione dei sussidi, per sospendere l’erogazione del sussidio ai soggetti che verranno colti a giocare alle slot machine oppure in stato di ebbrezza.

“Abbiamo ritenuto doveroso – dichiarano i due consiglieri comunali – intervenire per tutelare quei cittadini virtuosi che usufruiscono dei sussidi erogati dal nostro Comune per acquistare cibo e beni di prima necessità. Con l’approvazione di questa proposta chi verrà sorpreso a giocare alle slot machine o in stato evidente di ebbrezza si vedrà sospeso il proprio sussidio da 12 a 36 mesi”.

Commenta su Facebook