“Sarebbe stato piu` opportuno finanziare il Fondo per il rilancio del sistema sportivo nazionale evitando di penalizzare gli esercenti la raccolta scommesse, ma agendo piuttosto sul montepremi, prevedendo, inoltre, il versamento di una percentuale minima a favore del fondo contributi per interessi sui mutui dell’Istituto credito sportivo”. E’ quanto si legge nello schema di parere (contrario) proposto dai senatori Valeria Alessandrini, Claudio Barbaro, Lucia Borgonzoni, Mario Pittoni, Maria Saponara, Francesca Alderisi (Lega), Andrea Cangini, Francesco Giro, Giuseppe Moles (Fi) e Antonio Iannone (FdI) in Commissione Istruzione Pubblica e Beni Culturali sul Dl Rilancio.