cesena
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Ispezionati 25 locali, riscontrate 12 violazioni dell’ordinanza sugli orari di apertura. Questo l’esito dei due giorni di controlli effettuati ad inizio settimana dalla Polizia municipale presso attività di Cesena dove sono installate vlt e slot.

“Siamo tutti consapevoli – osservano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Servizi per le persone Simona Benedetti – di quanto possa essere devastante la dipendenza patologica dal gioco, di quante sofferenze provochi a quelli che ne sono affetti e, soprattutto, alle loro famiglie. Si tratta di una vera e propria piaga sociale, che va combattuta con il massimo impegno, come in più di un’occasione ha chiesto il Consiglio comunale. In linea con questo impegno, abbiamo assunto misure concrete per cercare di contenere questo fenomeno: pensiamo all’ordinanza sugli orari, e più di recente, al regolamento sulle distanze dai luoghi sensibili. Tutti provvedimenti presi volgendo l’attenzione specialmente ai più giovani, agli studenti che magari frequentano questi locali prima dell’ingresso a scuola, prendono l’abitudine di giocare e così, quasi inconsapevolmente, ne diventano vittime. Troviamo preoccupante l’esito di questi controlli, con la metà dei locali che non rispettano le regole. Ma proprio per questo la Polizia Municipale non abbasserà la guardia, dedicando un impegno continuo a queste verifiche ed a far rispettare le regole, a tutela specialmente dei soggetti più deboli”.

Commenta su Facebook