Il gioco pubblico finisce anche su La7, nella trasmissione Coffe Break. Si è evidenziato come le attività di gioco siano chiuse ormai da mesi e questo, oltre al danno economico per l’erario, favorisce il gioco illegale. Si è spiegato anche come i 150mila addetti del settore abbiano diritto ad avere garanzie per il proprio futuro. “Queste categorie bisognerà continuare a ristorarle” ha detto il conduttore Andra Pancani. La senatrice della Lega, Lucia Borgonzoni ha aggiunto: “Queste sale sono presidi di legalità, non possiamo pensare che scompaiano dall’oggi al domani, così si lascerebbe tutto in mano alle mafie. Devono poter riaprire in sicurezza”.

Guarda il video seguente a partire dal minuro 33.