Un protocollo d’intesa per sensibilizzare la cittadinanza sul gioco d’azzardo patologico. E’ uno degli obiettivi dell’amministrazione comunale di Carcare (SV) guidata dal sindaco Christian De Vecchi.

“La ludopatia, ovvero il gioco d’azzardo patologico è un disturbo del comportamento che miete quotidianamente vittime. Una patologia che meriterebbe stratificate forme di controllo medico e cure, nonché opportuni sistemi di disincentivazione da applicare nei vari ordini istituzionali. Purtroppo quello locale è l’anello terminale, ciò non toglie che è opportuno attivarsi, con i dovuti strumenti. Con l’assessore alle attività produttive e i colleghi di giunta, stiamo predisponendo un ‘protocollo di intesa’, da condividere con i gestori dei locali che tenga conto di questa sensibilità”.