Il candidato sindaco a Venezia, Alessandro Busetto (Partico Comunista dei Lavoratori), tra le varie proposte pensa anche il gioco d’azzardo e le slot machine debbano essere limitati alle case da gioco comunali (Casinò): “Il problema dell’aumento delle persone dipendenti dal gioco è preoccupante. La possibilità di trovare macchinette in quasi tutti i bar e le tabaccherie rende più facile la tentazione del gioco”.