Nei Paesi Bassi la Gaming Authority (Ksa) ha inflitto una multa di 400mila euro a Toto Online. Toto Online ha divulgato una pubblicità rivolta ai giovani adulti (18-23 anni). Questo è vietato dalla legge per i giochi.

La Ksa ha rilevato che dal 1° ottobre 2021 (data di apertura del mercato legale del gioco d’azzardo online) al 1° febbraio 2022, Toto Online ha inviato messaggi pubblicitari alla sua base clienti totale. Inoltre la pubblicità, comprese le offerte bonus, è stata inviata ai giovani adulti. Il fornitore di giochi non avrebbe dovuto farlo. Toto Online ha interrotto la violazione a partire dal 1° febbraio 2022.

René Jansen, presidente del Ksa: “La legge dice che i gruppi vulnerabili, compresi i giovani adulti, devono ricevere una protezione supplementare. Il cervello dei giovani è ancora in via di sviluppo, di conseguenza sono più vulnerabili allo sviluppo della dipendenza dal gioco d’azzardo. I fornitori di giochi d’azzardo devono rispettare le norme volte a proteggere i gruppi vulnerabili”.

Articolo precedenteScommesse calcio, Mondiali: Olanda e Inghilterra, qualificazione a un passo. Ecuador-Senegal e Iran-Usa sfide da dentro o fuori su Sisal
Articolo successivoLa registrazione EAG è aumentata del 58% rispetto ai dati comparabili del 2020