Print Friendly, PDF & Email

SCOMMESSE – Il Gruppo Stanleybet annuncia di aver incrementato la propria offerta nel mercato danese. Il colosso anglo-maltese del betting e del gaming, fondato nel 1958 e ormai riconosciuto come leader nei Paesi dell’UE, aveva cominciato a lavorare sin dallo scorso gennaio con Media System Technologies (MST), azienda italiana leader nella fornitura di servizi legati alle scommesse ippiche, con l’obiettivo di realizzare un prodotto innovativo per il mercato del Betting in Danimarca. E così è stato.

Il nuovo prodotto, sviluppato da MST in esclusiva per Stanleybet, offre la possibilità di seguire le corse dei cavalli in streaming e scommettere live a quota fissa attraverso uno Screen System dedicato. Ogni giorno, a partire dal mattino fino a tarda sera, in tutti gli shop presenti sul territorio danese gli utenti potranno seguire attraverso i terminali touchscreen Corse Ippiche internazionali, trasmesse dal Regno Unito, dal Sud Africa e dall’America.

Questo il commento di Luca Grisci Group Managing Director di Stanleybet – in merito alla partnership con Media System Technologies: “La collaborazione è cominciata nel migliore dei modi, e vogliamo assolutamente replicare questo successo. Di fatto, posso dire che la Danimarca è stato solo il primo Paese, ma stiamo già lavorando con MST per estendere la partnership agli altri Paesi nei quali operiamo”.

Ma questa non è l’unica novità per il mercato danese del Gaming. Grazie a Magellan Robotech Ltd, il brand B2B del Gruppo Stanleybet che sviluppa Virtual Games e soluzioni per il bookmaking, è ora possibile puntare sul Trident, campionato virtuale di 10 match contemporanei, che offre Mercati e tipologie di scommessa sempre più simili a quelle reali. “In Stanleybet siamo sempre alla ricerca di idee innovative – ha spiegato Steven Roberts, Head of Operations del Gruppo – non appena abbiamo cominciato a proporre il Trident negli shop danesi, abbiamo da subito ottenuto risultati oltre le nostre aspettative: i clienti hanno risposto in maniera entusiasta alla possibilità di scommettere su una varietà di mercati che nessun altro virtual game gli aveva finora concesso. Contiamo di installare quanto prima il nostro Trident in tutti gli shop sul territorio, per offrire a tutti i nostri clienti danesi un’esperienza di gioco così completa ed entusiasmante”.

Commenta su Facebook