Playtech, società di giochi e servizi finanziari online, ha affidato a UBS Investment Bank la vendita della sua unità finanziaria TradeTech, lanciando un’offerta iniziale tra i 200 e i 250 milioni di dollari.

Diversi gruppi stanno già mostrando interesse per l’acquisizione. Uno di questi gruppi disposti a fare un’offerta per l’unità è stato costituito nelle scorse settimane da un fondo d’investimento, dall’imprenditore israeliano Svika Barenboim e da alcuni enti istituzionali.

Playtech ha confermato oggi con una nota ufficiale di continuare a valutare tutte le opzioni per TradeTech, inclusa una potenziale vendita della divisione. Playtech conferma di essere in trattativa con una serie di parti in merito a una vendita della divisione. Tuttavia, queste discussioni sono in una fase iniziale e non vi può essere certezza che qualsiasi transazione sarà imminente o se saranno concordati termini accettabili.

TradeTech continua a dare un prezioso contributo al Gruppo e, come anticipato dalla Societàalcuni giorni fa TradeTech ha registrato una performance eccezionale nel primo semestre 2020, beneficiando dell’aumento della volatilità del mercato e dei volumi di scambio.