Il mercato del gioco d’azzardo olandese è cresciuto ancora nel 2017. Rispetto al 2016, il risultato lordo di gioco (raccolta meno premi pagati) è cresciuto del 2,4% a 2,53 miliardi di euro. Il mercato dei giochi d’azzardo conosce un trend di crescita iniziato nel 2014. Con il 47% del totale, il settore delle lotterie è il più grande segmento di mercato.

La Gaming Authority (Ksa) pubblica una scansione annuale del mercato in cui sono descritti gli sviluppi più importanti del gioco land based.

Ksa distingue vari sotto-mercati di giochi d’azzardo land based: quelli per lotterie, scommesse sportive, giochi da casinò e macchine da gioco. I giochi d’azzardo online sono proibiti nei Paesi Bassi.

Il mercato delle lotterie è il più grande, sia per quanto riguarda il risultato lordo del gioco sia per il numero di partecipanti. Più della metà degli adulti olandesi afferma di giocare con una o più lotterie.

Il mercato delle slot machine è al secondo posto con il 41% della raccolta di gioco (nel 2016 il 42%). Il 6,3% degli olandesi adulti giocano con le slot machine.

In altre parole, il giocatore medio delle macchine da gioco dà molto più denaro del partecipante alla lotteria media.

Il mercato dei giochi da casinò (Holland Casino) costituisce il terzo segmento di mercato con il 10% della raccolta (come nel 2016).

Poi ci sono le scommesse (Toto con scommesse sportive e Runnerz con corse di cavalli)  con il 2% (nel 2016 1%).

Commenta su Facebook