MGM Resorts International ha annunciato che oltre il 90% degli azionisti di LeoVegas ha accettato la gara pubblica di MGM e che intende completare le transazioni entro una settimana. “Ciò significa che LeoVegas Group presto non sarà più una società quotata in borsa, ma sarà invece il motore di crescita digitale all’interno della principale società di intrattenimento di gioco al mondo. Questa pietra miliare segnerà l’inizio di un nuovo capitolo della saga di LeoVegas”, ha dichiarato Gustaf Hagman, CEO e co-fondatore di LeoVegas.

“Il 2022 segna anche il 10° anniversario da quando Robin Ramm-Ericson e io abbiamo lanciato LeoVegas, e in seguito abbiamo promesso di essere leader nell’industria nel futuro del mobile. Durante questi 10 anni, ho avuto l’onore di incontrare numerosi fantastici dipendenti LeoVegas, soci e azionisti. Tutti voi avete giocato un ruolo importante nel rendere LeoVegas quello che è oggi!

Mentre ora uniamo le forze con MGM, non vediamo l’ora che arrivino i prossimi 10 anni e che LeoVegas sia il più grande marchio di igaming al mondo”.

Articolo precedenteTotocalcio, palinsesto del 3-5 settembre: per “Il tredici” jackpot da oltre 153mila euro
Articolo successivoTrieste. ADM sequestra slot con meccanismo di sicurezza non funzionante: 10.000 euro di sanzione