La prossima International Casino Conference offre un’agenda piena di spunti interessanti per l’industria delle case da gioco terrestri, comprese le discussioni sui resort integrati in Europa, le sfide normative dell’UE e nazionali e il casinò del futuro.

L’International Casino Conference (ICC), organizzata con Clarion Gaming, partner dell’ECA, si svolgerà il 3 e 4 febbraio, durante ICE London. La conferenza, uno degli eventi più importanti dell’anno per l’industria dei casinò terrestri con licenza, riunisce relatori di alto livello per discutere temi e argomenti rilevanti per il settore, rappresentando un’eccellente opportunità per stare al passo con le ultime tendenze, per condividere preziose conoscenze e migliori pratiche e fare rete con specialisti del settore.

All’ordine del giorno gli ultimi sviluppi in termini di legislazione europea antiriciclaggio, l’interesse crescente per i resort integrati in tutta Europa e una sessione dedicata all’evoluzione dei casinò. Per la prima volta, l’ICC durerà due giorni per includere anche il tema molto rilevante della tecnologia dell’ospitalità, a cui il secondo giorno della conferenza sarà totalmente dedicato.

Il presidente dell’ECA Per Jaldung, che aprirà l’ICC lunedì 3 febbraio, ha commentato: “Attendo con impazienza l’International Casino Conference 2020. Anno dopo anno, la conferenza si dimostra una grande opportunità di apprendimento che consente ai professionisti del settore di migliorare le proprie conoscenze e crescere. Sono fiducioso che la varietà di argomenti e la qualità dei relatori renderanno la prossima edizione un successo straordinario”.

ICE London è l’evento di gioco business-to-business più internazionale al mondo. Per registrarsi all’edizione 2020, visitare: https://www.icelondon.uk.com/