In pista l’atteso Gran Premio Encat

Come ogni fine febbraio l’Ippodromo Snai La Maura ospita non solo il Gran Premio Encat, l’attesa corsa di trotto riservata ai cavalli indigeni di 5 anni ed oltre sulla distanza di 2250 metri e valida come prova di Gruppo III con montepremi di 35.200 euro, e da quest’anno affiancata al Trofeo Bruni Costruzioni. Ma anche tanta animazione per le famiglie e i bambini grazie allo staff di Pepe Party Milano che questa volta, dalle ore 14 in poi, propone l’avventura magica con protagonista il giovane mago Harry Potter in persona, assieme alla professoressa Minerva e a tanti altri personaggi dei romanzi fantasy scritti da J. K. Rowling.

Durante tutto il pomeriggio di domenica 25 sono attivi i laboratori di pozioni, la postazione dei truccamaghi, e poi, alle ore 16, la sfilata delle streghe e dei maghi in cui verranno coinvolti gli stessi bambini.

L’attività di animazione per i bambini e le famiglie – spiega il direttore dell’ippodromo milanese di trotto Lorenzo Stoppini, è un modo per far scoprire la bellezza dei nostri impianti a Milano e per far trascorrere delle ore liete e divertenti all’interno di un contesto in cui il cavallo è protagonista“. 

L’ingresso all’Ippodromo Snai La Maura è da via Lampugnano 95 con i cancelli e la biglietteria aperti dalle ore 12:50 per chi volesse pranzare alla tavola calda oppure prendere un aperitivo al chiosco-bar a bordo pista. Il costo del ticket è di 3 euro, mentre l’ingresso è libero per i minori di 18 anni e i portatori di handicap certificati con un solo accompagnatore al seguito. Sono ammessi gli animali di piccola e media taglia sempre al guinzaglio.

INFO UTILI

Dove: Ippodromo Snai La MauraVia Lampugnano 95 Milano;

Quando: Domenica 25 Febbraio cancelli aperti dalle ore 12:50inizio programma corse dopo le ore 14;

Chiusura impianto: ore 17:45;

Accesso: ticket 3 euro – gratuito per i minori di 18 anni e portatori di handicap certificati;

Servizi: Tavola Calda/Bar e Chiosco Bar bordo pista.

Articolo precedenteSvelati i vincitori dei Casino Guru Awards 2024
Articolo successivoIGT Italia, presentate le iniziative di Learning Experience della propria forza vendita