svezia
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – La corte di appello distrettuale di Nyköping, in Svezia, ha condannato un rappresentante di una società di gioco che ha fornito apparecchiature elettroniche di gioco, in un esercizio di Nyköping.

L’operatore accusato di aver violato la legge sulla lotteria, il crimine è stato valutato in riferimento alla dimensione del profitto. I guadagni riportati dal gioco hanno superato, dopo la detrazione degli utili retribuiti, 450.000 kr.

La condanna comminata il servizio di comunità per 160 ore.

Commenta su Facebook