Anche quest’anno l’Associazione Svizzera di Football (ASF) e la Swiss Football League (SFL) approfittano dei soldi della lotteria svizzera. La consegna dell’assegno simbolico da parte di Roger Hegi, direttore della società Sport-Toto (STG), di 5.143.325 di franchi ha avuto luogo a Berna.

Il Segretario Generale dell’ASF Robert Breiter e il CEO della SFL Claudius Schäfer, dopo aver ringraziato per le sovvenzioni per l’anno 2020 che provengono dall’utile netto delle due società di lotteria svizzere Swisslos e Loterie Romande, hanno confermato che i soldi verranno utilizzati per la promozione di giovani talenti nel calcio maschile e femminile così come per la formazione di allenatori ed arbitri.