Intensi controlli sono stati effettuati dalla Polizia di Stato di Siracusa, in servizio alla Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale, insieme a personale dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli di Siracusa, all’interno di internet point e agenzie di scommesse.

In un esercizio commerciale sono state riscontrate violazioni riguardanti la legge sulla raccolta delle scommesse on line. Sequestrati cinque computer ed elevate sanzioni per 20mila euro per ogni gestore.

Commenta su Facebook