I poliziotti del Commissariato di Manduria hanno notificato al gestore di un centro scommesse di Sava (TA), il provvedimento di sospensione dell’attività per 15 giorni, emesso dal Questore di Taranto Giuseppe Bellassai. Gli agenti hanno accertato che l’attività era gestita da persone non autorizzate e non abilitate secondo il tipo di licenza rilasciata. Inoltre, nel corso dei numerosi controlli, è stata registrata la presenza di persone gravate da pregiudizi penali.