Dopo una serie di indagini i carabinieri sono riusciti a rintracciare uno degli autori di una rapina a mano armata effettuata lo scorso ottobre in una sala slot a Cagliari. In quell’occasione due persone, travisate e armate di pistola, si fecero consegnare dal titolare quel poco contante immediatamente fruibile non riuscendo a prendere i soldi della cassaforte temporizzata.

Nei confronti dell’uomo, pregiudicato 49enne, sono stati raccolti univoci e concordanti elementi di responsabilità, supportati anche dalle determinanti risultanze delle analisi tecniche condotte dal Ris di Cagliari. L’arrestato, al termine degli adempimenti di rito, è stato associato al carcere di Uta, a disposizione dell’autorità giudiziaria.