Tre piccole ma piacevoli favole in una sola storia. Quella che ha visto protagonista una signora di Perugia che, facendo un acquisto per il compleanno della propria nipote, non solo ha vinto 25 mila euro alla Lotteria degli Scontrini, ma fatto vincere il premio previsto per l’esercente che altri non è che il proprio datore di lavoro, titolare di una catena di negozi di abbigliamento molto conosciuti in città.

A raccontare il fatto è stata la stessa signora Emanuela che in queste ultime ore si è presentata presso gli uffici ADM di Perugia con tutta la documentazione relativa alla fortunata vincita. I funzionari dei Monopoli, una volta accertata la correttezza dei documenti, hanno quindi rilasciato la ricevuta per poter incassare la somma di denaro vinta. “Sono davvero felice per questa vincita sicuramente inaspettata” ha dichiarato la Signora Emanuela “devo però ammettere che ci ho sempre creduto in questa Lotteria, tanto che a ogni acquisto mostro il mio codice alfanumerico. Di solito lavoro in un altro punto vendita ma quel giorno ho preso servizio nel negozio di Ponte San Giovanni e fatto qui l’acquisto. Avevo in mente di realizzare qualche piccolo progetto, questa somma mi aiuterà a concretizzarli. Voglio ringraziare i funzionari dei Monopoli che sono stati molto professionali e veloci nel disbrigo delle pratiche”.

Il titolare dell’esercizio ha preferito non rilasciare dichiarazioni facendo però sapere che riunirà il Consiglio di amministrazione per decidere come impiegare la cifra. La vincita segue di pochi giorni quella di un’altra signora del capoluogo di Regione umbro la quale, spendendo 26 euro per una spesa alimentare effettuata nel mese di febbraio scorso, si era aggiudicata il 1° Premio mensile di 100 mila euro.