Prosegue l’attività di controllo alle persone ed ai locali pubblici da parte degli operatori delle Forze dell’Ordine, della Polizia Locale e dei militari dell’Esercito Italiano, finalizzata alla prevenzione di ogni forma di illegalità, anche nel rispetto delle vigenti normative nazionali e regionali per evitare la diffusione del contagio Covid-19.

A Salerno particolare attenzione è stata dedicata al quartiere Torrione ed alle zone del centro storico e del lungomare, caratterizzate da una maggiore concentrazione di giovani, per la presenza di tanti locali, bar e pub.

Le forze dell’ordine hanno sanzionato e denunciato il titolare, già recidivo, di una sala scommesse all’interno della quale è stato trovato un minorenne.