Rapina martedì pomeriggio in una sala giochi a Milano. Secondo le ricostruzioni un malvivente, dopo essersi fermato all’interno del locale a giocare, si è avvicinato a una delle dipendenti e dopo averla colpita con una bottiglia le ha intimato di consegnargli tutti i soldi. Preso il bottino, circa 6mila euro in contanti, il rapinatore è uscito dalla sala slot e si è dato alla fuga, riuscendo a far perdere le proprie tracce. Indagano i carabinieri.