L’Aula della Camera sta procedendo in queste ore alla discussione sulla Manovra di Bilancio su cui in serata sarà votata la fiducia. Ciò nonostante non si ferma la folle rincorsa degli esponenti dei più diversi gruppi politici alla presentazione di emendamenti con i quali si propone l’incremento del prelievo erarariale su una particolare tipologia di gioco: quella degli apparecchi a vincita limitata.

Tra le proposte (che presumibilmente non verranno votata) c’è appunto l’emendamento che chiede di sopprimire la misura che riduce le risorse destinate all’INAIL , da sostituirsi, appunto, con un incremento del prelievo all’1,75% e all’1,85% (per le slot).

Commenta su Facebook