Print Friendly, PDF & Email

Continuano incessanti a Formia (LT) i servizi di prevenzione e repressione dei reati da parte della polizia. Negli ultimi giorni gli uomini del Commissariato coordinati dal vicequestore Massimo Mazio hanno attuato una mirata attività di contrasto agli episodi di criminalità.

Le attività di controllo sono state rivolte anche ai pub, bar, locali di intrattenimento e sale giochi più frequentati dai giovani del posto e dove spesso viene segnalata la presenza di soggetti pregiudicati. Sono state controllate le licenze e tutta la documentazione nel rispetto della normativa vigente nei confronti dei titolari di 5 locali pubblici, e in un caso il titolare di una sala giochi è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria per mancata esposizione della licenza e della tabella dei giochi proibiti.

Commenta su Facebook