Tentata rapina in sala giochi a Lucca sventata dal gestore. Il fatto è accaduto giovedì sera. Un uomo armato di cacciavite e con il volto coperto ha tentato di impossessarsi dell’incasso della giornata ma il gestore fingendo di spingere un pulsante che, teoricamente, sarebbe quello collegato con l’istituto di vigilanza privata o le forze dell’ordine lo ha costretto alla fuga. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Concordio e quelli del radiomobile della Compagnia. Indagini in corso.