4,8 milioni di telespettatori si sono sintonizzati per guardare il Virtual Grand National 2020 creato da Inspired Entertainment, Inc. (Inspired), annunciato oggi dalla Società. Potters Corner ha vinto la gara virtuale, ma il vero vincitore è stato NHS Charities Together, l’organizzazione del servizio sanitario nazionale del Regno Unito che riceverà profitti per circa £ 2,6 milioni dell’evento, donati da Inspired e da tutti gli operatori di bookmaker nell’ambito della lotta contro COVID-19.

Advertisement

Il Virtual Grand National di Inspired è stato trasmesso in televisione su ITV nel Regno Unito alle 17:00 di sabato 4 aprile 2020 al posto del Randox Health Grand National di quest’anno, che è stato annullato a causa delle continue preoccupazioni di COVID-19. Dotato di una straordinaria e accurata ricostruzione dell’ippodromo di Aintree, Inspired ha fornito una rappresentazione CGI in 3D ultra realistica del Grand National, su licenza ufficiale del Jockey Club, che consente agli spettatori di sperimentare la più emozionante e iconica siepi al mondo utilizzando le ultime novità, tra cui l’animazione grafica migliore della categoria.

“La corsa virtuale è stata utilizzata principalmente come funzionalità aggiuntiva, fornendo un flusso continuo di contenuti di scommesse durante i periodi di quiete o portando ad alcuni dei più grandi eventi sportivi. Tuttavia, la gara di quest’anno ha dimostrato che gli sport virtuali sono abbastanza realistici da essere al centro della scena”, ha affermato Steve Rogers, Chief Commercial Officer di Virtual Sports for Inspired. “Oltre all’ampio pubblico, Virtual Grand National è stato il secondo evento al mondo su Twitter sabato. Questo è un ottimo esempio di come Virtual Sports può colmare il divario e riunire le persone per un po’ di sollievo durante questi tempi difficili, proprio come fanno gli sport reali”.

Lo speciale TV virtuale Grand National ha caratterizzato i 40 cavalli e cavalieri che avevano più probabilità di correre nello spettacolare Aintree. Dato 18-1, Potters Corner, il vincitore del Coral Welsh Grand National, ha dato tutto per battere Walk In The Mill, guadagnandosi un posto nei libri di storia virtuale. Tiger Roll, che ha vinto il Virtual Grand National 2018 ed è stato il campione del Grand National 2018 e 2019, è stato il favorito per 5-1 ma è arrivato quarto.

I principali operatori di scommesse in tutto il Regno Unito hanno offerto quote sul Virtual Grand National e hanno contribuito con i loro profitti dalla gara a NHS Charities Together, come ha fatto Inspired. Annunciando la donazione a NHS Charities Together, l’amministratore delegato del Consiglio di scommesse e giochi Michael Dugher ha dichiarato: “Siamo sopraffatti dal sostegno pubblico per il Virtual Grand National e per NHS Charities Together. Milioni di persone si sono unite al divertimento in onore di uno dei più grandi eventi sportivi della Gran Bretagna e hanno contribuito a raccogliere una somma fantastica per i nostri eroi coraggiosi nel SSN. È stato commovente vedere le immagini sui social media di così tante persone che si divertono”.

Gli sport virtuali di Inspired utilizzano una grafica realistica per imitare l’esperienza delle scommesse sportive reali, grazie alla tecnologia che si è evoluta nel corso di quasi due decenni. Ogni evento dura circa 90 secondi e i giochi sono progettati per essere facili da giocare. Inspired ha la più vasta gamma di sport disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, fornendo un flusso coerente di contenuti di scommesse sportive, anche quando gli sport dal vivo non sono fattibili. Gli sport virtuali offrono nuovi flussi di entrate per i fornitori di giochi che possono essere facilmente integrati in libri e siti web sportivi esistenti. Trailer e demo delle ultime offerte di Virtual Sports sono disponibili su www.inseinc.com/virtuals/.