scommesse

I Carabinieri della Stazione di Aci Castello (CT), nel quadro di un predisposto servizio in ambito provinciale, hanno effettuato alcuni controlli ad esercizi pubblici che in quel territorio si occupano dell’attività di scommessa.

Il servizio è stato effettuato con il supporto di personale dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato ed ha riguardato, in particolare, tre esercizi.

In particolare è emerso che in una di queste attività era consentito l’esercizio abusivo della scommessa sui siti internet dedicati, ciò in totale assenza di specifica autorizzazione a fronte invece di quella rilasciata, esclusivamente, come “Internet Point”.

A seguito delle contestazioni, il titolare dell’esercizio è stato denunciato all’autorità giudiziaria e, inoltre, è stata elevata una sanzione nei suoi confronti di €. 11.500,00.

Commenta su Facebook