slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Da dicembre 2016 a oggi sono stati sedici i verbali per irregolarità elevati da Polizia locale e Guardia di Finanza nei confronti degli esercizi commerciali in cui sono installate slot machine”.

Sono le parole pronunciate dal sindaco di Abano Terme, nella provincia di Padova, Federico Barbierato pronunciate in occasione dell’ultimo Consiglio Comunale. Il primo cittadino ha continuato affermando di voler dar seguito al regolamento comunale del commissario Aversa del 17 novembre del 2016. “Il regolamento fissa le distanze a 500 metri dai luoghi sensibili. Cento metri invece è la distanza imposta per le nuove sale da sportelli bancari, postali, bancomat, agenzie di prestiti di pegno o agenzie la cui attività sia esercitare l’acquisto di oro, argento e oggetti preziosi. Le sale slot possono essere aperte dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22, tutti i giorni, festivi compresi”, ha concluso.

Commenta su Facebook